Formaticum, nella capitale un week end a caccia di rarità casearie made in Italy

A Roma debutta “Formaticum”, la prima edizione di una  mostra mercato dedicata alle rarità casearie made in Italy. Nel cuore di Trastevere, a Palazzo WeGil in Largo Ascianghi 5, sabato 23 e domenica 24 febbraio prossimi, appassionati di formaggi, operatori del settore e ristoratori, potranno degustare e acquistare i prodotti direttamente dagli espositori senza intermediazioni. Una mostra mercato che vedrà la presenza di aziende di eccellenza, raggruppate per tipologie di latte- mucca, pecora, bufala e capra, dove ognuna avrà la possibilità di far conoscere e vendere i propri prodotti a tutti i partecipanti all’evento. Riflettori puntati anche sulle piccole aziende di qualità dislocate lungo tutto lo stivale per un viaggio per scoprire e apprezzare il nostro vasto patrimonio caseario made in Italy.

L’evento, Patrocinato dalla Regione Lazio, è stato ideato da La Pecora Nera Editore (casa editrice attiva da sedici anni nel mondo dell’enogastronomia, specializzata nella realizzazione di guide ed eventi), e da Vincenzo Mancino, esperto conoscitore della produzione e lavorazione dei latticini, impegnato nella valorizzazione e tutela delle piccole realtà agricole attraverso alcuni progetti imprenditoriali tra i quali la bottega con cucina ProLoco DOL (Di Origine Laziale), e Cibo Agricolo Libero, un caseificio realizzato all’interno della sezione femminile del carcere romano di Rebibbia.

VINCENZO MANCINO 2

Il palinsesto di Formaticum è ricco e interessante: oltre alle degustazioni saranno tenuti dei seminari di approfondimento pensati sia per gli estimatori del formaggio che per gli addetti ai lavori, oltre a tanti momenti di confronto, con formazione e dibattiti che animeranno un palinsesto ricco e interessante che vedrà la partecipazione di esperti del settore grazie alla collaborazione con Onaf (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi e Produttori), esperti come Domenico Villani, qui in foto.

DOMENICO VILLANI- ONAF

Tra gli appuntamenti di sabato, interessati alle 11:30 ‘A ciascuno il suo’ un approfondimento sull’influenza delle diversità del latte nei formaggi, mentre più tardi, nella stessa giornata si parlerà di‘Fiordilatte o Mozzarella, questo è il problema’, una tavola rotonda e un momento diconfronto sui due formaggi a pasta filata.

Domenica 24 si prosegue con “Eppure fila…”La filatura dal vivo, mentre nel pomeriggiosi discuterà del corretto abbinamento tra luppolo e formaggio nel corso di ‘Prove di matrimonio’.

 

Qualche info:

FORMATICUM

Sabato 23 febbraio

Orario: dalle 11.00 alle 20.00

Domenica 24 febbraio

Orario: dalle 10.00 alle 19.00

Costo del biglietto d’ingresso: 5,00 euro

Email: info@formaticum.info

WeGil

Largo Ascianghi, 5

00153 Roma RM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...