A Trastevere Peppo al Cosimato, pesce povero e pizza cotta a legna per gusto e semplicità

Si presenta con l’autentica semplicità delle trattorie di una volta Peppo al Cosimato, il primo ristorante di pizza e pesce povero che ha da poco aperto nel cuore di Trastevere. Nella Roma trasteverina, a pochi passi dal Cinema America, si ritrova il piacere della convivialità con uno dei menu più sinceri degli ultimi anni, fatto di ingredienti scelti e sapori autentici. A dare vita a questi ricordi  (che sicuramente albergano in ognuno di noi, vuoi per esperienza, vuoi per sentito dire) è Emiliano Squiglia un cuoco di sapienza e passione, che si è fatto le ossa dallo stellato Giuda Ballerino che lo ha formato per qualsiasi tipo di cucina. Qui si esprime con piatti ricchi di gusto e autentica semplicità, come nelle trattorie trasteverine di una volta prima dell’avvento del loro cambiamento in  “posti per turisti”.

Da Peppo il cibo buono e sano con prezzi nella media, spazia dal prodotto italiano per eccellenza, la pizza cotta nel più antico forno a legna di Trastevere e proposta in poche varianti classiche con i migliori ingredienti del territorio italiano, fino al pesce azzurro di paranza in ogni sua declinazione, esclusivamente sostenibile, per piatti che si esprimono con l’arte della semplicità,  accompagnati da quattro chiacchiere e un bicchiere di buon vino. Vino che si può scegliere da una carta in continua evoluzione scritta con l’ obiettivo di accompagnare ogni piatto esaltandone le caratteristiche, nel rispetto dei gusti del cliente, senza mai perdere la volontà di mantenere un legame diretto con il produttore e di raccontarlo al cliente.

La carta delle pizze napoletane cotte a legna (senza cornicione esagerato) vede 8 classiche e 2 gourmet accanto ad un calzone indivia, bieta, cicoria e mozzarella di Agerola. Le classiche spaziano dalla Marinara con aglio di Sulmona, origano calabrese e pomodoro San Marzano alla Margherita, la Napoli fino alla Verdure dove entra in gioco con gli altri ingredienti la mozzarella di Agerola. Interessante la CaciPira condita con vari formaggi del caseificio Pira e con mozzarella sempre di Agerola, mentre per gli amanti del cornicione  è vivamente consigliata la Gustosa, una Margherita dove viene riempito di ricotta dell’antica Caciara di Trastevere. Non poteva mancare la Pizza Frankie dal nome del maestro pizzaiolo artifice di tutto ciò. Ovvero una pizza con bufala a fette, pomodorini gialli e del Piennolo con basilico e olio DOP. Infine ce ne è anche una per i bambini con mozzarella di Agerola, wurstel artigianali e pomodoro San Marzano DOP.

Due le gourmet, la Pizza del Monaco con colatura di alici, zucchini e provolone del Monaco, e la Pizza Sgombro con sgombro sott’olio fatto in casa, pomodorino del Piennolo e quello giallo, cipolla di Tropea e basilico (i costi delle pizze vanno dai 6.50 ai 13 euro).

Dalla cucina arrivano tre ottimi antipasti da prendere tutti e dividerli tra gli amici:  la pappa al pomodoro con alici marinate e la cassettina di Peppo con supplì al nero e al ragu di mare,polpettina di totanetti e crocchetta di baccalà e patate fanno a gara in bontà con le bruschette. C’è quella con alici marinate, indivia e stracciatella, quella con ragù di mare, quella con acqua di mare o con sgombro, cipolla rossa di Tropea, pomodorini del Piennolo bagnata in acqua di mare (antipasti dai 3 ai 7 euro).

I primi, che vedono in tavola paste fresche del Pastificio Secondi e di Mancini, hanno profumi semplici ma deliziosi: ottimi gli spaghettoni burro e alici con peperone Crusco e il mezzo pacchero fresco con sugo di mare colorato da pomodorini del Piennolo, pacchetelle gialle e basilico (entrambi a 14 euro). Interesante anche la lasagnetta di mare (spero che presto venga cotta nel grande forno a legna al centro del locale), e i bucatini al ragù di sgombro.

Ottimo il baccalà su crema di ceci e freschissimo il pescetto del giorno, golosissimo il Panino del pescatore fatto con pasta di pane fritta del maestro Frankie e riempito di polpo con la sua maionese (secondi dai 10 ai 16 euro).

I dolci sono uno splendido tuffo nella memoria : accanto ad un soffice tiramisu che non poteva mancare in una trattoria, troviamo pane burro e marmellata fatta in casa e il maritozzo home made ricotta e visciole. Ottimi e indimenticabili una volta assaggiati.

Aperto a pranzo e a cena Peppo accoglie i suoi clienti in quella che una volta era una storica osteria/pizzeria  di Trastevere oggi rinnovata  sempre mantenendo lo stile trasteverino: tre sale di cui una rialzata, a terra graniglie come si usava fino agli anni ‘50, legno e marmo bianco per il grande bancone bar pronto ad ospitare i clienti alla ricerca di un aperitivo speciale,  tre ampie porte su strada che danno l’idea di stare quasi all’aperto nella bella stagione come nel de hors di fronte. Bellissime le mattonelle in ceramica tridimensionale di Corcos (l’artista Gincarlino Benedetti) che caratterizzano  la sala interna e tappezzano il grande forno accanto a lastre di rame.

Il  servizio in sala è familiare come quello di una volta perché i proprietari, Salvatore e Michele, hanno voluto riproporre quell’ atmosfera speciale tipica della Roma vera e che in molti hanno imparato a conoscere nella loro precedente avventura allo storico Caffè Perù di Via Monserrato. Qui hanno dato vita con grande entusiasmo ad un progetto pronto ad accogliere, e stupire, anche ai tanti turisti con una buona cucina preparata con la semplicità che contraddistingue i migliori piatti italiani.

Quattro chiacchiere, un bicchiere di vino e buon cibo… volete altro? Avete sbagliato posto…  la semplicità è un’arte e non è in vetrina.

 

Qualche info:

Peppo al Cosimato

Via Natale del Grande 9/10/11

Tel. 06 5812048

www.pepporistorate.it

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...