BurBaCa, al Porto Fluviale cucina americana con la qualità dei prodotti italiani

Si scrive BurBaCa ma si legge Burger, Bakery e Caffetteria.

Con un format ibrido, a metà strada tra un burger-bar ed una caffetteria con bakery shop dallo stile urbano/ industriale, BurBaCa è diventato in soli 5 mesi il punto di riferimento per chi ama la cucina statunitense di qualità durante l’intero arco della giornata, dalla colazione al drink in seconda serata, passando ovviamente per la pausa pranzo e la cena.

Piatti e prodotti realizzati con ricette originali e materie prime tutte italiane, scelte con attenzione, sono la carta vincente di questo format nato nel 2013 con l’obiettivo di coniugare abitudini e gusti americani con la qualità dei prodotti nostrani, importando sapori ed atmosfere dalle grandi metropoli statunitensi nella nostra provincia. Ed è così che il primo locale è stato aperto tre anni fa a Potenza. Rivelatosi subito vincente, spinge i soci ad aprire due anni fa a Viterbo fino a sbarcare nel settembre 2016 nella capitale in una delle zone più calde per la movida.  Anche il 2017 è stato prolifico, a Gennaio sono tornati in Basilicata, questa volta a Matera portando a casa un altro successo (già stanno lavorando per intraprendere la via del franchising in altre medie e piccole città italiane).

Un grande tavolo sociale, lavagne/menu, luci soffuse, tavoli con legno e pietra, elementi di ferro, varietà delle sedute con divani, sedie e sgabelli. Un lungo bancone per i cocktail e la spillatura delle birre artigianali ed uno per la caffetteria all’ingresso, mattoni grezzi e luccicanti piastrelle bianche a differenziare la sala Bakery e Caffè da quella Burger. Libri fotografici sulla Grande Mela e sulle icone americane , tutti elementi che rendono BurBaCa un luogo dal mood giusto per passarci molto più tempo di quanto uno possa credere. Come la domenica ad esempio, quando, superato il concetto di Brunch, viene proposto il Power Breakfast dalla mattina fino al pomeriggio inoltrato con cibo e buona musica in vinile, video installazioni e molto altro per “vivere” appieno l’esperienza BurBaCa Roma in pieno relax.

Il giovedì invece è la serata dell’aperitivo con Tapas, che può essere tranquillamente protratto fino a tardi facendolo seguire dalla cena o da una birra o un  buon cocktail.

Ma il locale non si ferma al piano strada,  la perla nascosta è la sala del piano inferiore con tanto di camino funzionante, divani e poltrone in pelle, un lungo tavolo, oggetti e candele che riscaldano l’ambiente, un salotto che all’occorrenza può diventare privato.

L’offerta gastronomica di BurBaCa segue rigorosamente 3 regole: come già detto materie prime di qualità e piatti e prodotti realizzati con ricette originali e cui si aggiungono tecniche attuali come produzione, abbattimento, conservazione e cotture a bassa temperatura sottovuoto.  A supervisionare il tutto l’esperto chef Salvo Cravero, consulente dell’intero gruppo e Chef Executive, che ha messo a punto un menù che spazia dagli Spicy chicken (prodotti artigianalmente su ricetta BurBaCa) ai Tuna nuggets (bocconcini di tonno, panati con pangrattato, sesamo bianco e sesamo nero), dalle ottime French fries (fatte con patate di Avezzano fresche, tagliate con spessore 6 millimetri taglio steak o con taglio chips, messe in acqua per eliminare l’amido e cotte in unica frittura) alle  famose Meatballs, qui  prodotte artigianalmente su ricetta BurBaCa.

Ricetta della casa anche per il pane dei burger, prodotto artigianalmente da un piccolissimo laboratorio nella Tuscia, e servito morbido e non riscaldato, pronto a racchiudere i fumanti burger dello chef: dal BurBaCa con pura carne di manzo fassona 100% di fine carriera (mix di punta di petto spalla e pancia) speziato con un mix di sale, pepe, paprika, e peperoncino di Cayenna, al  Burger Vegetariano con polpetta composta di patate, ceci e semi di canapa; dal  Burger Tuna Tataki con polpetta di tonno tagliato al coltello con sesamo all’interno dell’impasto al  Burger del mese, ovvero la qualità di sempre per burger fuori menù in edizione limitata (quello di febbraio è con  polpetta di agnello, provola affumicata, puntarelle e alici di Cetara… ottimo!). Interessanti anche gli Hotburger, burger dalla forma allungata di Hotdog, forse più semplici da mangiare ma non meno saporiti.

Dalla grigia arrivano le succulente Spare ribs e la scaloppa di pollo, cotte prima a bassa temperatura sotto vuoto al fine di preservare i succhi delle carni, e dalla pasticceria le Cheesecake versione newyorkese, fresca e prodotta artigianalmente su ricetta dello chef in vaso cottura. Vera novità  il Cookie tiramisu, un dolce che intende creare un link fra cucina italiana ed americana, un cavallo di battaglia simbolo del concept di BurBaCa. Non mancano neanche bagel, cous cous, pasta e ricche insalate per il lunch.

Un capitolo a parte merita la Chicago Pizza, il vero food porn di BurBaCa: nulla a che fare con quella italiana, dalla base alla farcitura ma… buona! Piccola, tonda e croccante, cotta in teglia, super farcita di base con pomodoro e mozzarella è pronta a farsi sommergere dal salame piccante, dai peperoni arrosto, dalle puntarelle, dalle polpette al sugo o da ciò che detta la vostra fantasia gastronomica.

Agli accostamenti originali di ingredienti stagionali studiati dallo chef Salvo Cravero si affianca la proposta in abbinamento delle birre artigianali curata da Salvatore Cosenza dell’Unione Degustatori Birre. Solo ed esclusivamente birre artigianali dei migliori birrifici italiani, con qualche incursione in paesi dalla grande tradizione come Belgio, Germania, Regno Unito.

Birra del Borgo, Birrone, Birra dell’Eremo, Birrificio Pontino , sono alcuni dei nomi presenti nella lista di birre alla spina, una varietà di stili che consente di venire incontro al gusto di tutti e alle esigenze di abbinamento con i piatti.

 

Qualche info:

BurBaCa Roma

Via del Porto Fluviale 5

Tel 06-64420938

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...