Carbonara burger #foodporn

Affondare i denti in un morbido panino succulento… mentre lo si stringe tra le mani e la sua farcitura si amalgama sprigionando i suoi aromi… ha un non so che di ….

Io cosa penso lo so, e voi? Che sensazioni vi suscita?

Per me con il Carbonara Burger della personal chef  Chiara Silvestri ci sta proprio bene #foodporn!!! Doppia farcitura… doppia libidine! Hamburger, pancetta, crema di pecorino, tuorlo fritto e insalata per dieci minuti di pura libidine culinaria.

Dimenticavo…. se avete bisogno di lei per organizzare pranzi, cene, merende, feste….  scrivetele!!! Potete farlo tramite chiara.silvestri@hotmail.com mentre la sua pagina di FB è https://www.facebook.com/chiarasilvestripersonalchef?fref=ts

Carbonara Burger- foodporn- panino

Ecco la ricetta, semplice come al solito!

 Ingredienti per 2 panini:

2 panini per Hamburger (se non avete tempo per farli in casa potete comprarli dal vostro panettiere di fiducia)

150/180 gr di carne di manzo per ogni hamburger ( a scelta tra reale, collo, punta di petto, pancia o un mix con una percentuale di grasso tra il 20% e il 30%)

4 fette di pancetta fresca

100 grammi di pecorino

200 grammi di latte

Songino (insalata)

2 tuorli

Pangrattato

Sale

Pepe

Olio di semi

 Per gli hamburger: tritate la carne al coltello o fatevela fare direttamente dal macellaio (preferisco questa modalità al tritacarne per ottenere un grana più grande) e fate delle polpette. Con l’aiuto delle mani schiacciate la carne e formate i vostri medaglioni. Scaldate una padella e grigliate il vostro hamburger in base alla cottura che preferite girandolo una volta per lato. Salate alla fine.

Per la crema al pecorino: scaldate in un pentolino il latte e versatelo nel bicchiere del minipimer, aggiungete il pecorino grattugiato e frullate emulsionando dall’alto verso il basso, aggiungete il pepe in grani macinato al momento e tenete da parte.

 Per il tuorlo fritto: prendete un piatto e versate uno strato di pangrattato. Rompete un uovo alla volta separando i tuorli dall’albume. Mettete delicatamente il tuorlo intero nel piatto facendo attenzione a non romperlo e copritelo con altro pangrattato. Riponete in frigo per 1 ora. Trascorsi 60 minuti, scaldate l’olio in un pentolino e friggete il tuorlo (usando sempre la massima delicatezza) per un tempo non superiore a 1 minuto. L’uovo dovrà essere ben croccante fuori e liquido al suo interno.

 Per la pancetta croccante: accendete il forno a 200 gradi e su una teglia foderata da carta da forno stendete le fette di pancetta. Quando saranno dorate e croccanti toglietele dal forno e tenete in caldo.

 A questo punto non vi resta che riempire i vostri panini. Tagliate il pane a metà e tostatelo in una padella, adagiatevi sopra la carne, il songino, la pancetta, la crema di pecorino e per ultimo il tuorlo. Vi auguro tutto il godimento del primo morso.

 PS: vietato usare forchetta e coltello!

chiara silvestri - personal chef

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...