Mazzancolle in pasta fillo, insalatina di pompelmo rosa e maionese leggera allo zenzero… what else!

Anche la personal chef Chiara Silvestri lo sa, io per questo piatto potrei fare follie! Sarei capace di mangiarmi tutta la dose per 4 persone riportata qui nella ricetta, difendendola a suon di forchettate da chi volesse assaggiarne un po’. Diciamo che è il mio piatto preferito? Ebbene si, diciamolo.

Se avete bisogno di lei per organizzare pranzi, cene, merende, feste….  scrivetele!!!

Se volete contattarla potete farlo tramite chiara.silvestri@hotmail.com

mentre la pagina di FB è https://www.facebook.com/chiarasilvestripersonalchef?fref=ts

Mazzancolle in pasta fillo, insalatina di pompelmo rosa e maionese leggera allo zenzero

 Mazzancolle in pasta fillo, insalatina di pompelmo rosa e maionese leggera allo zenzero

Cosa occorre per 4 persone:

12 mazzancolle

Pasta fillo

4 pompelmi rosa

Insalatina mista (songino, gambe di quercia, radicchio, lattughino, spinacino)

Miele

Olio extravergine di oliva

Olio di semi

Sale

Pepe

2 tuorli

1 vasetto di yogurt naturale

1 radice di zenzero

1 limone

  • Per la maionese (io ho usato una frusta a mano ma potete usare anche un minipimer a immersione frullando dal basso verso l’alto con piccoli colpi): mettete in una ciotola i tuorli, un cucchiaio di succo di limone filtrato, un cucchiaio di zenzero grattugiato,  sale e montate la maionese con la frusta aggiungendo a filo 200 ml di olio di semi.  Quando sarà ben montata unite lo yogurt, mescolate delicatamente e conservate in frigo.
  • Pulite le mazzancolle eliminando testa, carapace e filo intestinale e conservate la coda. Tagliate una sfoglia di pasta fillo in 12 rettangoli e arrotolateli attorno alle mazzancolle. Conservate in frigo coperti da un panno umido per non far seccare la pasta fillo.
  • Sbucciate 3 pompelmi, spellateli a vivo e divideteli a spicchi in una ciotola, e unite l’insalatina. Spremete il pompelmo e preparate una citronette aggiungendo al succo un cucchiaio di miele, sale, pepe e olio extravergine di oliva. Emulsionate il tutto e condite l’insalata.
  • Scaldate in una padella abbondante olio di semi e appena raggiunta la temperatura di 180° friggete le mazzancolle per 2 minuti. Asciugate su carta assorbente e salate.

Preparate il piatto adagiando al centro l’insalata,  le mazzancolle e accompagnate con la maionese. Servite la frittura ben calda.

la personal chef Chiara Silvestri

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...