The Meat Market apre in Prati il suo ristorante

Dopo i quartieri di Testaccio e Nomentano, The Meat Market sbarca in Prati con una nuova insegna gestita dalla giovane imprenditrice Anita Nuzzi, un locale che, a differenza dei precedenti,  è un vero e proprio ristorante dove un buon servizio, carne di altissima qualità e grande attenzione verso le materie prime sono i capisaldi di questo nuovo progetto in via della Giuliana a Roma.

Nato dall’idea dei due imprenditori di origine pugliese Anita Nuzzi e Vito Fiusco, The Meat Market è un format che in breve tempo è diventato un riferimento, una sorta di quartier generale per tutti i carnivori di Roma, un locale che qui si veste da elegante steakhouse statunitense, per offrire la migliore carne in un locale dal moderno design con sedute in pelle, uno spazio dall’atmosfera accogliente da vero ristorante, dove si parte dal pranzo, passando per l’aperitivo fino alla cena. 

Punto fermo per The Meat Market il bancone della carne, qui affiancato dallo spazio dedicato al cocktail bar in color ferro-rame, il tutto caratterizzato dalle variazioni cromatiche del grigio, dai mattoncini a vista, dalle bellissime piante da interno, dalla vetrina con liquori e distillati, da una cantina a vista per vini e champagne, e da una cella frigorifera per la frollatura. Un locale industrial chic che ospita ora 40 coperti (nel rispetto delle normative anti-Covid) e 30 nel piacevole dehors circondato da piante, mentre una sala al piano inferiore può essere riservata per diversi tipi di eventi,  dai pranzi o cene di lavoro, a piccole riunioni private, per degustazioni di vini e distillati. 

Tante le novità sul menu di questa nuova sede, al The Meat Market in Prati è possibile gustare i nuovissimi Burger Ripieni, carne di manzo con un cuore cremoso, nelle tre golose varianti: la Nerano (provola, parmigiano, zucchine fritte, crema di zucchine e maionese al basilico), il Carboburger (crema di pecorino, bacon croccante, salsa alla carbonara), e il Mortazzo (stracciatella al pistacchio con mortadella, pesto di pistacchi, maionese e rucola). Ottimi gli Special, proposte trasversali adatte per chi vuole mangiare piatti a base di pesce o trascorrere una pausa pranzo golosa: è possibile scegliere tra la PokeBowl di Pollo, il Lobster Bacon Roll, l’Hot Dog con wurstel Frankfurter e il Polpo arrosto su crema di patate e cime di rapa ripassate, quest’ultimo piatto, ma non il solo, un omaggio alla terra natia di Anita originaria di Taranto, ma trapiantata a Roma, un’imprenditrice che ha voluto puntare anche sui sapori della cucina pugliese oltre che romana.

Anche questo menu è un vero e proprio viaggio nelle tradizioni culinarie di tutto il mondo, con una tappa particolare nel  Sud Italia. Ecco così che troviamo, tra gli antipasti, accanto alle Crocchette di Pulled Pork e i Fried Chicken Sticks, anche la Burrata pugliese con prosciutto crudo e pomodorini confit, e le Friselle con capocollo martinese, la stracciatella di burratae estratto di pomodoro, mentre dalla spagna le sfiziose Crocchette di Jamon Serrano. Per gli amanti del crudo ecco la South Experience, ovvero tenerissima Tartare di manzo, melanzane a funghetto in rosso, stracciatella di burrata su un nido di pasta kataifi. Ma a far sempre da padrone al Meat Market i pregiati tagli di carne come Fiorentina, Marchigiana, Scottona, Chianina e Piemontese, impreziosite dal periodo trascorso nel maturatore e, volendo, da abbondanti lamelle di tartufo dell’azienda umbra “Alimenti d’Eccellenza”. Nel menu anche la Cotoletta di vitello alla milanese, le Polpette al sugo ed il nuovo Sashimi di Picanha, cotto direttamente al tavolo su pietra di sale.

Grande spazio anche ai dolci con il “Tiramisù fattelo tu” con caffè espresso e San Marzano Borsci, la Cheese cake aifrutti di bosco o Nutella, la Mousse ai tre cioccolati, il Browmie cioccolato, arachidi, caramello salato e gelato alla vaniglia, o il Crumble con pere, cannella e gelato al cioccolato fondente.

La carta dei vini è un interessante percorso attraverso l’enologia italiana dei piccoli produttori, soprattutto laziali all’insegna dell’assoluta qualità. Bottiglie prestigiose, rossi strutturati e bollicine li affiancano come proposta studiata per creare gli abbinamenti più idonei con le carni di qualità del The Meat Market, mentre per il momento dell’aperitivo si da spazio ad un’ importante selezione di Champagne.

Qualche info:

The Meat Market Prati

Via della Giuliana, 125 Roma

Apertura ogni giorno dalle 12.00 alle 22.00

Telefono 0689226086

The Meat Market Piazza Bologna
Via Ravenna 30
Tel. 06.44290319
Orari di apertura dalle 12.00 alle 23.00

 
The Meat Market Testaccio
Via Marmorata 157
Tel. 388.9819245
Orari di apertura dalle 12.00 alle 23.00

Rispondi