Flos Olei, l’universo dell’extravergine a 360 gradi

Uno strumento per la scelta degli olii extravergine da acquistare, di facile consultazione e di provata serietà, indispensabile per chiunque voglia avere una visione chiara e completa di un settore, quello olivicolo, di straordinario fascino ma di grande complessità. Questa è Flos Olei, l’unica in doppia lingua, italiano-inglese, l’unica quando la si foglia a portarti in 48 Paesi, passando per 500 aziende, scoprendo 742 etichette. L’unica interamente dedicata al mondo dell’extravergine e ad offrire una panoramica completa sulla produzione di qualità a livello internazionale, ma anche di approfondire la conoscenza di storia, cultivar, metodi di produzione e caratteristiche organolettiche del prodotto finale.

Giunta alla sua sesta edizione (864 pagine stampate su carta FSC, certificazione internazionale che attesta l’utilizzo di carta proveniente da foreste impiantate esclusivamente per uso editoriale), è il frutto del capillare lavoro dei due curatori, Marco Oreggia e Laura Marinelli, e di un panel di esperti assaggiatori che, nel corso dell’anno, testano i migliori extravergine provenienti da tutte le zone più vocate del mondo.

Flos Olei 2015-Laura MarinelliFlos Olei 2015-Marco Oreggia e Laura Marinelli

Un universo raccontato anche mediante le applicazioni iPhone-iPad (Mondo, Europa, Italia, The Best), senza dimenticare i Flos Olei Point (i loro punti commerciali nel mondo) e i sempre più numerosi eventi all’estero (Flos Olei Tour) nel corso dei quali presentano le aziende e le etichette descritte in Guida.

Flos Olei 2015Durante la presentazione di sabato 29 novembre scorso, nelle splendide sale del Westin Excelsior di Via Veneto, si è svolta la Premiazione della “The Best”, una sorta di Oscar del mondo dell’extravergine. Consueto testa a testa tra Italia e Spagna, con il Belpaese che si impone con 11 premi tra i quali i due più ambiti: il riconoscimento come Miglior Olio Extravergine dell’Anno consegnato all’Azienda Agraria Viola di Foligno, mentre alla laziale Americo Quattrociocchi di Alatri è andato il premio di Azienda dell’Anno. Sono 7 i riconoscimenti attribuiti alla Spagna, uno a testa per Croazia, Portogallo e Slovenia. Premi speciali alla svedese Itigo (Importatore dell’Anno) e all’italiana Locanda Martinelli (Ristorante dell’Anno), mentre il premio Cristina Tiliacos è stato consegnato alla toscana Vetreria Etrusca.

Flos Olei 2015-Americo Quattrociocchi Flos Olei 2015-Locanda Martinelli
Flos Olei 2015Flos Olei 2015- Azienda Agricola ViolaFlos Olei 2015- itigo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...