“Moonlight Party” alla Casina Valdier, una festa con menu lunare

A 50 anni dal primo passo dell’uomo sulla Luna, 1700 invitati di bianco vestiti sono stati i vivaci protagonisti del “Moonlight Party”, una grande festa voluta da Eduardo Montefusco, “patron” della Casina Valadier e Presidente del gruppo RDS. Un omaggio a questa impresa e al nostro argenteo satellite che ha da sempre ispirato poeti, compositori e innamorati ma ha anche reso possibile lo sviluppo di tecnologie che sembravano futuristiche, poi riutilizzate per divenire di uso comune.

2019 RDS MOONLIGHT 0843

Una serata che si è vestita di musica e fascino al calar del sole, grazie ai suggestivi effetti creati dalle installazioni del performer e artista Giacomo Lion,che ha creato suggestioni geometriche declinandole nel tema lunare, argentei fili di cotone e luminose lune bianche che rendevano il parco della Casina Valadier un’affascinante giardino lunare, mentre una grande luna riprodotta nei minimi dettagli svettava nel frontespizio dell’antico edificio costruito dal noto architetto e urbanista romano Giuseppe Valadier, tra il 1816 ed il 1837,tra le querce centenarie di villa Borghese, al Pincio.

2019 RDS MOONLIGHT 1080 tre

Elegante e raffinata anche la colonna sonora, eseguita da una band composta da 6 elementi diretti da Giuseppe Iodice, accompagnati dalla voce di Chiara Vecchio. Suggestivi brani dedicati alla Luna, come Moonlight Serenade di Glenn Miller, Blue Moon di Billie Holiday, Fly me to the moon di Frank Sinatra, Moonlight Shadowdi Mike Oldfield, Dancing in the moonlight dei Toploader e Man in The Moon dei REM, che hanno costretto gli invitati a ballare per tutta la sera.

In questa straordinaria cornice non è mancata un’ampia area dedicata al buffet, dove gli invitati hanno appagato il proprio palato grazie ai piatti preparati da Massimo D’Innocenti, chef di Casina Valadier, che per l’occasione ha studiato un apposito menu ispirato alla Luna: Terra Lunare, Luna ripiena di storione in ceviche ai lamponi, Mezza luna di ricciola, menta e frutto della passione, Polpettina di pesce panko con lime e zenzero, Peperoni dolci del piquillo, baccalà e alici, Pappa al pomodoro, burrata e basilico, Fregola in guazzetto di scoglio, calamari e frutti di mare, Cremoso al cioccolato, vaniglia e rum, Pesche al basilico, mandorle e zabaione, Semifreddo caffè e grue di cacao.

Illuminata da un’argentea luna romana, a fare bella mostra di sè, al centro del parco, anche una splendida e fiammante Lamborghini, una perfetta sintesi di tecnologia ed eleganza che ha catturato l’attenzione non solo dei signori ma anche di numerose signore. Per finire la serata ancora tutti in pista a ballare con i DJ di Dimensione Suono Soft, media partner della serata, una radio caratterizzata da mood come l’amore, il benessere, la musica soft e la vicinanza con gli ascoltatori, perfetta per il tema romantico della serata.

Una fantastica festa organizzata nei minimi particolari come nello stile di questa location. Una festa ripetibile anche per tutti con temi personalizzati, in grado di rendere unico qualsiasi festeggiamento.

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...